HOME

Fondazione Porfiri su Instagram

Ricordatevi del 27 gennaio non solo il 27 gennaio.  È il 27 gennaio quando non ci si volta dall’altra parte davanti a una richiesta di aiuto.  È Il 27 gennaio quando si pensa che nessuna vita valga meno della propria.  È il 27 gennaio quando capiamo che le stragi, anche se avvenute dall’altra parte del mondo, ci riguardano.  È il 27 gennaio quando non si tace davanti all’ingiustizia.  È il 27 gennaio quando si trova il coraggio di fermare il male, anche nel proprio piccolo.  È il 27 gennaio quando riusciamo ad essere umani. E dovrebbe essere sempre il 27 gennaio.  Perché è nell’indifferenza che si annida il male. Ed è l’indifferenza l’inchiostro che ha scritto tra le pagine più buie della storia.   «Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario».  #giornatadellamemoria
Parlando di #insegnanti, abbiamo visto alcuni dati italiani messi a confronto con gli altri Paesi Ocse.     Sempre in questo ambito, è interessante osservare che un altro divario si registra nel campo della formazione ricevuta dagli insegnanti: in Italia i docenti che hanno completato un programma formativo con contenuti disciplinari, pedagogici e di pratica in classe sono il 57,1% del totale, contro una media Ue del 68,8%.    Accanto alla formazione un altro aspetto che varia tra i sistemi educativi europei è quello legato alla valutazione: la maggior parte dei Paesi prevede un sistema di valutazione degli insegnanti che può essere previsto con cadenza regolare o attivarsi in circostanze specifiche.    Questo secondo è il caso del nostro Paese, dove la valutazione può avvenire su richiesta per ricevere un bonus economico sulla base di un piano che può essere definito annualmente dal dirigente scolastico.    #fondazioneporfiri #onlus #scuola #istruzione
Buon inizio settimana a tutti 🍀  #fondazioneporfiri #quotes #motivazione #motivationalquotesforstudents
All’interno delle comunità educanti gli #insegnanti giocano un ruolo decisivo. Vediamo allora come si presenta la situazione nel nostro Paese.    Stando ai dati elaborati da Openpolis, l’Italia risulta essere il Paese con gli insegnanti più anziani rispetto agli altri Paesi Ocse, con un’età media di almeno 50 anni.    Oltre al profilo demografico, un altro aspetto è quello relativo alla condizione effettiva e ai percorsi di insegnamento. In questo senso, uno degli indicatori più utilizzati nel confronto internazionale è il numero di alunni per docente.    Da questo punto di vista l’Italia vede un rapporto più basso rispetto alla media Ocse: sono 11,44 gli alunni per docente alle primarie e 10,93 nelle secondarie, a confronto di una media Ocse di 14,5 nel primo caso e 13 nel secondo,    #fondazioneporfiri #onlus #scuola #istruzione
Abbiamo visto che inclusività significa anche accessibilità. Ma qual è la situazione nei nostri istituti?    👉🏻 Solo 1 istituto su 3 è pienamente* accessibile  👉🏻 In Liguria e Campania meno di 1 edificio scolastico su 4 è pienamente accessibile  👉🏻 Sopra la media nazionale  Lombardia, Marche, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Piemonte, Umbria, Sardegna, Veneto, Basilicata, Toscana e Puglia    (*) Pienamente accessibile significa che dispongono di TUTTE le caratteristiche a norma in ascensori, bagni, porte e scale    #fondazioneporfiri #onlus #scuola #inclusione
Buon inizio settimana a tutti 🍀  #fondazioneporfiri #quotes #motivazione #motivationalquotes
Con il netto aumento degli alunni con disabilità iscritti nelle scuole italiane, una domanda sorge quasi spontanea: è in grado la nostra scuola di costruire ambiente scolastici inclusivi?    Essere all’altezza di queste sfide vuol dire rispondere ad una serie di diversi fattori. Primo tra tutti il saper attuare un cambio di paradigma culturale abbandonando l’approccio esclusivamente clinico alla #disabilità.    In altri termini, gli studenti con disabilità devono essere visti come tutti gli altri studenti, ossia come persone con diritti da garantire e le cui capacità hanno necessità di trovare un contesto educativo adeguato per potersi sviluppare.  Questo significa costruire ambienti scolastici pienamente inclusivi, a partire dalla presenza di figure di supporto fino ad arrivare a una buona qualità dell’edilizia scolastica.    #fondazioneporfiri #onlus #scuola #inclusione
Come visto, stando ai dati Openpolis nel corso del 2021 la percentuale di studenti con #disabilità iscritti nelle scuole italiane ha superato il 3,5%.   Più nello specifico, nell’anno scolastico 2020/2021 il 97% degli alunni ha certificato una disabilità   psicofisica. Di questi:   👉 il 69,5% presente disabilità intellettiva;  👉 il 2,8% una disabilità di tipo motorio;  👉 il 24,5% un altro tipo di disabilità.   #fondazioneporfiri #onlus #scuola #inclusione
Un tutor per gli studenti più “difficili” e un tutor per quelli più bravi a partire dal prossimo anno scolastico.  È la nuova proposta del Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara. «Il docente dovrà avere una formazione particolare ed anche essere pagato di più», spiega.  E ancora: «L’insegnamento va il più possibile personalizzato, proprio perché la scuola del merito deve sviluppare i talenti individuali dei ragazzi, promuovendo le attitudini di ciascuno”.  Linee guida, quelle del Ministro Valditara, che egli stesso ha definito come una “rivoluzione”.   L’obiettivo, in sé nobile, è quello di abbassare il tasso di dispersione scolastica, che ad oggi si aggira in Italia intorno al 13%.  Ma siamo sicuri che l’esaltazione dell’individualità e la personalizzazione dell’insegnamento, sia essa un plus o un ridimensionamento in base alle esigenze, sia davvero la strada giusta da percorrere?  Voi che cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti 👇🏻  #fondazioneporfiri #scuola #istruzione #insegnamento
Buon inizio settimana a tutti 🍀  #fondazioneporfiri #quotes #motivazione #motivationalquotes
fondazione-porfiri-home-icon-hand
Da più di 20 anni siamo impegnati nella nostra missione di supporto e tutela sociale e culturale attraverso iniziative e progetti di contrasto alla povertà educativa e di assistenza ai disabili e agli anziani.

LA NOSTRA MISSION

I valori della Fondazione Porfiri


  • LA Fondazione Porfiri
    La Fondazione Porfiri nasce nel 1998 per la volontà della Professoressa Ileana Ottaviani di continuare l’opera filantropica intrapresa dai propri zii, Umberto ed Elisabetta Porfiri. Nel corso della loro vita, mossi da ideali di generosità, Umberto ed Elisabetta istituirono a proprie spese la casa di cura “Tosi” a Nettuno, e insieme ad Achille, fratello di Umberto, finanziarono la biblioteca “Giorgio Porfiri”. Inoltre, sovvenzionarono il padiglione di Oncologia dell’ospedale di Latina.
  • Arte per il sociale
    Crediamo fermamente nell’arte come mezzo di integrazione e sviluppo sociale. Da anni siamo partner e sostenitori di diversi Festival e numerosi eventi di musica, danza, teatro e Cultura. Tra i nostri progetti, spicca la nostra collaborazione con l’Associazione Shara Eventi D’Arte, iniziata nel 2017 per organizzare eventi di spettacolo e Cultura e la nostra partnership con il Festival di Solidarietà.
  • Solidarietà
    Per sostenere la solidarietà sociale, supportiamo progetti di associazioni, ONLUS e APS del territorio. In particolare, attraverso le nostre collaborazioni con i nostri partner, nel corso degli anni abbiamo offerto borse di studio a studenti meritevoli, erogato donazioni alle Scuole del territorio e lavorato a progetti assistenziali dedicati agli anziani.

SCOPRI DI PIÚ

fondazione-porfiri-home-mani

  • Vision
    La nostra vision è promuovere l’integrazione di tutti i membri della società, soprattutto di quelli che hanno più bisogno. Il raggiungimento e il mantenimento di un adeguato livello di qualità della vita è un diritto di tutti, e noi lavoriamo per disinnescare i meccanismi di esclusione sociale che spesso colpiscono persone disabili, anziani e giovani nelle maglie della povertà educativa.
  • Mission
    Da più di vent’anni lavoriamo per studiare e promuovere interventi mirati a contrastare fenomeni di povertà educativa ed esclusione sociale. Attraverso borse di studio e iniziative di assistenza aiutiamo a soddisfare bisogni espressi e inespressi studenti delle scuole superiori e universitari che si ritrovino ad affrontare gli studi all’interno di ambienti culturalmente depressi, e soggetti con disabilità lievi e delle loro famiglie. Dunque, potenziamento delle capacità di resilienza degli studenti e del loro rendimento scolastico, e miglioramento delle competenze sociali e relazionali dei soggetti disabili, anche attraverso l’inserimento lavorativo per incrementare i profili di mobilità educativa e sociale delle comunità e l’integrazione dei disabili nella società creando un ambiente consapevole dell’importanza dell’inclusività.
  • Diritto allo studio
    Noi della Fondazione Porfiri ci impegniamo a valorizzare e premiare il merito dei giovani studenti e dei talenti artistici. Dal 2015 la Fondazione eroga borse di studio in favore studenti meritevoli iscritti alle scuole del nostro territorio. Tra queste, il PREMIO PORFIRI, una Borsa di Studio per il merito scolastico e per i talenti che viene offerta dalla Fondazione ogni anno.
fondazione-porfiri-home-icon-hand
Da più di 20 anni siamo impegnati nella nostra missione di supporto e tutela sociale e culturale attraverso iniziative e progetti di contrasto alla povertà educativa e di assistenza ai disabili e agli anziani.

LA NOSTRA MISSION

I valori della Fondazione Porfiri


  • LA Fondazione Porfiri
    La Fondazione Porfiri nasce nel 1998 per la volontà della Professoressa Ileana Ottaviani di continuare l’opera filantropica intrapresa dai propri zii, Umberto ed Elisabetta Porfiri. Nel corso della loro vita, mossi da ideali di generosità, Umberto ed Elisabetta istituirono a proprie spese la casa di cura “Tosi” a Nettuno, e insieme ad Achille, fratello di Umberto, finanziarono la biblioteca “Giorgio Porfiri”. Inoltre, sovvenzionarono il padiglione di Oncologia dell’ospedale di Latina.
  • Arte per il sociale
    Crediamo fermamente nell’arte come mezzo di integrazione e sviluppo sociale. Da anni siamo partner e sostenitori di diversi Festival e numerosi eventi di musica, danza, teatro e Cultura. Tra i nostri progetti, spicca la nostra collaborazione con l’Associazione Shara Eventi D’Arte, iniziata nel 2017 per organizzare eventi di spettacolo e Cultura e la nostra partnership con il Festival di Solidarietà.
  • Solidarietà
    Per sostenere la solidarietà sociale, supportiamo progetti di associazioni, ONLUS e APS del territorio. In particolare, attraverso le nostre collaborazioni con i nostri partner, nel corso degli anni abbiamo offerto borse di studio a studenti meritevoli, erogato donazioni alle Scuole del territorio e lavorato a progetti assistenziali dedicati agli anziani.

SCOPRI DI PIÚ

fondazione-porfiri-home-mani

  • Vision
    La nostra vision è promuovere l’integrazione di tutti i membri della società, soprattutto di quelli che hanno più bisogno. Il raggiungimento e il mantenimento di un adeguato livello di qualità della vita è un diritto di tutti, e noi lavoriamo per disinnescare i meccanismi di esclusione sociale che spesso colpiscono persone disabili, anziani e giovani nelle maglie della povertà educativa.
  • Mission
    Da più di vent’anni lavoriamo per studiare e promuovere interventi mirati a contrastare fenomeni di povertà educativa ed esclusione sociale. Attraverso borse di studio e iniziative di assistenza aiutiamo a soddisfare bisogni espressi e inespressi studenti delle scuole superiori e universitari che si ritrovino ad affrontare gli studi all’interno di ambienti culturalmente depressi, e soggetti con disabilità lievi e delle loro famiglie. Dunque, potenziamento delle capacità di resilienza degli studenti e del loro rendimento scolastico, e miglioramento delle competenze sociali e relazionali dei soggetti disabili, anche attraverso l’inserimento lavorativo per incrementare i profili di mobilità educativa e sociale delle comunità e l’integrazione dei disabili nella società creando un ambiente consapevole dell’importanza dell’inclusività.
  • Diritto allo studio
    Noi della Fondazione Porfiri ci impegniamo a valorizzare e premiare il merito dei giovani studenti e dei talenti artistici. Dal 2015 la Fondazione eroga borse di studio in favore studenti meritevoli iscritti alle scuole del nostro territorio. Tra queste, il PREMIO PORFIRI, una Borsa di Studio per il merito scolastico e per i talenti che viene offerta dalla Fondazione ogni anno.
fondazione-porfiri-home-icon-hand
Da più di 20 anni siamo impegnati nella nostra missione di supporto e tutela sociale e culturale attraverso iniziative e progetti di contrasto alla povertà educativa e di assistenza ai disabili e agli anziani.

LA NOSTRA MISSION

I valori della Fondazione Porfiri


  • LA Fondazione Porfiri
    La Fondazione Porfiri nasce nel 1998 per la volontà della Professoressa Ileana Ottaviani di continuare l’opera filantropica intrapresa dai propri zii, Umberto ed Elisabetta Porfiri. Nel corso della loro vita, mossi da ideali di generosità, Umberto ed Elisabetta istituirono a proprie spese la casa di cura “Tosi” a Nettuno, e insieme ad Achille, fratello di Umberto, finanziarono la biblioteca “Giorgio Porfiri”. Inoltre, sovvenzionarono il padiglione di Oncologia dell’ospedale di Latina.
  • Arte per il sociale
    Crediamo fermamente nell’arte come mezzo di integrazione e sviluppo sociale. Da anni siamo partner e sostenitori di diversi Festival e numerosi eventi di musica, danza, teatro e Cultura. Tra i nostri progetti, spicca la nostra collaborazione con l’Associazione Shara Eventi D’Arte, iniziata nel 2017 per organizzare eventi di spettacolo e Cultura e la nostra partnership con il Festival di Solidarietà.
  • Solidarietà
    Per sostenere la solidarietà sociale, supportiamo progetti di associazioni, ONLUS e APS del territorio. In particolare, attraverso le nostre collaborazioni con i nostri partner, nel corso degli anni abbiamo offerto borse di studio a studenti meritevoli, erogato donazioni alle Scuole del territorio e lavorato a progetti assistenziali dedicati agli anziani.

fondazione-porfiri-home-mani

  • Vision
    La nostra vision è promuovere l’integrazione di tutti i membri della società, soprattutto di quelli che hanno più bisogno. Il raggiungimento e il mantenimento di un adeguato livello di qualità della vita è un diritto di tutti, e noi lavoriamo per disinnescare i meccanismi di esclusione sociale che spesso colpiscono persone disabili, anziani e giovani nelle maglie della povertà educativa.
  • Mission
    Da più di vent’anni lavoriamo per studiare e promuovere interventi mirati a contrastare fenomeni di povertà educativa ed esclusione sociale. Attraverso borse di studio e iniziative di assistenza aiutiamo a soddisfare bisogni espressi e inespressi studenti delle scuole superiori e universitari che si ritrovino ad affrontare gli studi all’interno di ambienti culturalmente depressi, e soggetti con disabilità lievi e delle loro famiglie. Dunque, potenziamento delle capacità di resilienza degli studenti e del loro rendimento scolastico, e miglioramento delle competenze sociali e relazionali dei soggetti disabili, anche attraverso l’inserimento lavorativo per incrementare i profili di mobilità educativa e sociale delle comunità e l’integrazione dei disabili nella società creando un ambiente consapevole dell’importanza dell’inclusività.
  • Diritto allo studio
    Noi della Fondazione Porfiri ci impegniamo a valorizzare e premiare il merito dei giovani studenti e dei talenti artistici. Dal 2015 la Fondazione eroga borse di studio in favore studenti meritevoli iscritti alle scuole del nostro territorio. Tra queste, il PREMIO PORFIRI, una Borsa di Studio per il merito scolastico e per i talenti che viene offerta dalla Fondazione ogni anno.

Fondazione Porfiri quando...

I giovani

hanno bisogno di assistenza nell’affrontare le sfide nei loro percorsi di istruzione soprattutto quelle legate alle difficoltà economiche.

I disabili

attraverso sport, arte e cultura hanno l’occasione di superare gli ostacoli e diventare esempi di integrazione.

Gli anziani

hanno bisogno di assistenza e supporto sia fisico che spirituale per affrontare la vita di tutti i giorni con serenità.

L' arte

può diventare uno strumento per avanzare solidarietà ed integrazione sociale tra persone diverse.


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli aggiornamenti sui progetti in programma

 

    Seguici sui social

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    Ricevi gli aggiornamenti sui progetti in programma

     

    Seguici sui social